domenica 20 novembre 2011

Cani e tessuto per proteggere le piante: love at first sight!

Qualche giorno fa, in vista delle imminenti gelate, ho sfoderato i miei nuovi sacchi di tessuto-non-tessuto per proteggere le piante più delicate in giardino e in orto. Ho avvolto il vaso di gelsomino, le piante di sedano, il cespuglio di assenzio (chissà quest'ultimo se resisterà al freddo invernale). Le altre piante sensibili alle basse temperature, ma non adatte a stare al buio in casa, le ho ritirate nella mia famosa serra nel sottoscala.
Peccato che nel frattempo un sacco mi sia stato scippato dai cani...


...non credevano ai loro occhi...


...un divertimento da pazzi, hanno strappato tutto il telo...


Canaglia! Come si fa a sgridarti con quel muso lì?!?

2 commenti:

  1. chissà come si son divertiti !!! che simpatici Rosita

    RispondiElimina
  2. Marta nell'orto21 novembre 2011 16:59

    A dir la verità si è divertita anche la padrona... ;-)

    RispondiElimina

A causa di troppi messaggi spam, ho dovuto impedire i commenti di anonimi.