sabato 2 febbraio 2013

Febbraio: garden review.


L'inverno è attesa. Aspettare che la terra, dopo il riposo, si svegli. Ottobre, novembre, dicembre: mesi che sembrano durare un'eternità.
Ma febbraio ci dà qualche avvisaglia che l'inverno può finire, non sarà freddo per sempre. Le giornate si allungano, le nevicate si squagliano più in fretta.
E poi c'è questa aria indefinibile che si sente a san Valentino, che fa miagolare i gatti in amore e mettere il naso contro la finestra nella speranza di scorgere un raggio di sole.
Dopo tanto attendere, verrà marzo, con tutte le sue promesse e le sue fioriture repentine.
Si passerà dall'aspettare dell'inverno alle aspettative della primavera.

E' un attimo che il giardiniere si faccia trovare impreparato all'appuntamento con la bella stagione. Ogni anno è così.
Allora, io mi metto già in moto, tiro fuori le bustine di sementi, passo in rassegna i bulbi, prendo carta e penna e faccio progetti.
Un orto da ridimensionare, nuove specie da coltivare, voglia di tanti fiori e bisogno di razionalizzazione di spese e fatica, perchè ho molti impegni di vita privata e il mio stipendio è sempre più triste. Garden review.

P.S.: ieri ho ORDINATO IMPERIOSAMENTE al marito di uscire di casa per concimare l'orto. Colpo di fortuna: lui l'ha fatto, adesso piove, e la terra assorbe meglio.

10 commenti:

  1. Non parlarmi di pioggia,grrrrr!

    RispondiElimina
  2. Non buttarti giù dai, oggi è anche stata una bellissima giornata di sole!
    Pensa a quanto avrai da fare fra poco, e sono sicura che quando sarà ora tu non sarai assolutamente impreparata!
    Ciao Marta, porta pazienza ancora per poco e continua a fare progetti...
    P.s. complimenti per la nuova foto di testa, è meravigliosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la foto avrei dovuto spiccolirla un po', ma ho poco tempo (e poca voglia) per mettermi a rimpicciolire. Ma sì, è bella così.

      Elimina
  3. Che meraviglia dev'essere il tuo giardino-orto... e quel micione favoloso chi è?.... ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il micio è una micia, Mimì! è arrivata a settembre, e in questa stagione ha un sottopelo strepitoso!

      Elimina
  4. Sai che da quando mi occupo di orto e giardino apprezzo di più l'inverno? Più tempo per leggere, riflettere, alzarsi più tardi nel week end,un po' di tregua nella lotta con l'erba che cresce...ma con febbraio comincia a risvegliarsi l'adrenalina, ormai ci siamo quasi con le prime semine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri sono uscita in orto, molte idee per la testa, ma caspita che freddo! Secondo me, solo chi coltiva può capire davvero l'inverno.

      Elimina
  5. Hai proprio ragione! Mesi lunghi di attesa, progetti a non finire... e ci si lascia prendere dalla pigrizia, per poi correre ai ripari con l'arrivo delle prime tiepide giornate!
    Anch'io quest'anno provo con i semi: nel corso dell'autunno me ne sono procurati diversi.
    Costo pari o vicino allo 0, e vuoi mettere la soddisfazione personale di far nascere le MIE piantine???
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seminerò molto anch'io, quest'anno, apposta per risparmiare. Confronteremo i risultati e gli esperimenti!

      Elimina

A causa di troppi messaggi spam, ho dovuto impedire i commenti di anonimi.